Piuro

In passato Piuro era il paese più importante della bassa Val Bregaglia. Grazie all’industria di estrazione e di lavorazione della pietra ollare e al commercio della seta con l’Europa, Piuro fu, fin dal 1400, un paese ricco e industrioso. Il borgo fu distrutto nel 1618 da una grossa frana staccatasi dal monte conto. Oggi, nelle sacrestie della chiesa di Sant’Abbondio, sono esposti i resti dell’antica Piuro, rinvenuti durante gli scavi archeologici. Tra le principali attrattive ricordiamo il Palazzo Vertemate Franchi, un bellissimo capolavoro rinascimentale dalle pareti e soffitti riccamente affrescati e splendidi esempi di intarsiatura del legno, e le cascate dell’Acqua Fraggia, area naturale protetta dal 1984 e luogo ideale per momenti di svago grazie al parco, al percorso vita e alla vicina pista ciclabile.